ARTE

Firenze, Arte della Seta

Inizialmente fu conosciuta come Corporazione dei Baldrigai, ossia dei ritagliatori di panni, costituitasi agli inizi del Duecento ed i cui membri si riunivano in una bottega presa in affitto in Via Por Santa Maria; nel 1336, l’Arte decise di acquistare una casa dove stabilire una sede fissa per le riunioni

Firenze, Orologio di Santa Maria del Fiore

L’orologio liturgico, dotato di un meccanismo nei vani interni della controfacciata, seguiva un movimento innanzitutto opposto agli orologi odierni, cioè antiorario, ed era diviso in spicchi che segnavano ventiquattro ore, segnate con numeri romani. Segue la cosiddetta hora italica, un giorno diviso in 24 “ore” di durata variabile a seconda

CULTURA

Firenze, Le Arti Minori

Le quattordici corporazioni dette Arti Minori, cominciarono a costituirsi separatamente e ciascuna con un proprio statuto solo dopo la metà del Duecento; inizialmente infatti, erano tutte riunite e confederate in un’unica associazione, con una rappresentanza in comune, ma dal 1266 in poi iniziarono ad assumere una propria identità specifica; l’Arte

Firenze, Le Arti nel Trecento

Agli inizi del Trecento Firenze intraprese un’intensa politica di espansione verso il contado, ai danni dei signori feudali che vivevano nei territori circostanti. Al suo interno, invece, il clima politico si fece sempre più rovente; infatti, dopo l’entrata in vigore degli Ordinamenti, che avrebbero dovuto consegnare stabilmente il governo nelle

TURISMO

Toscana, Il paesaggio

Il Paesaggio toscano è riconosciuto a livello internazionale come un bene culturale. Simbolo della Toscana sono le Colline del Chianti dove viene prodotto il noto vino D.O.C.. Le colline sono caratterizzate dai bellissimi cipressi, alti e slanciati, che solitamente accompagnano le vie di entrata alle tradizionali ville toscane. In quest’area

[Toscana] Turismo: bed and breakfast, potranno somministrare alimenti e bevande

La commissione guidata da Gianni Anselmi (Pd) ha licenziato con parere favorevole a maggioranza le modifiche al Testo unico del sistema turistico regionale su affittacamere, bed and breakfast e obblighi di comunicazione che le strutture ricettive e gli stabilimenti balneari devono inviare alla pubblica amministrazione. La proposta di modifica, firmata

Badia a Passignano, riqualificazione strada con investimento da 250mila euro

La strada che porta alla Badia a Passignano p stata da recente riqualificata con un investimento di 250mila euro; si tratta del tratto che, dalla frazione di Sambuca Val di Pesa conduce alla suddetta Badia. Il progetto di manutenzione straordinaria è stato complesso e articolato, ha visto la realizzazione di

Turismo, approvato il Piano Operativo; in arrivo mln euro

Il Piano Operativo viene redatto sulla base del Piano di promozione economica e turistica e recepisce le priorità programmatiche per la promozione turistica contenute all’interno del documento strategico ‘Destinazione Toscana 2020′ che a sua volta individua modalità e criteri attraverso i quali dare attuazione agli indirizzi programmatici previsti dal PRS

MEDIA [FOTO e VIDEO]

30mo Giro Cicloturistico Toscana, alcune foto

Le foto di seguito sono inviate cortesemente da Gianni Bartoli, Presidente del ACD Bicisporteam – Firenze. Le dimensioni sono ridotte a 600×400 pixel. Per chi desidera vedere le foto in un formato più grande rivolgersi al Presidente. Related posts: 30ma Edizione 2016: rassegna stampa Il 30mo GdT 2016 Confermato migliore

30mo Giro della Toscana 2016, omaggio zaino: in memoria di Enzo Scarselli; ideatore evento

Il 30mo Giro Cicloturistico della Toscana che si svolgerà l’11 Settembre 2016 in Toscana, con partenza e arrivo dall’Area Feste nel Viale Tanini – località Galluzzo – a Firenze, consegnerà in omaggio, ai primi 500 iscritti alla gara, lo zaino con i gadgets, che vedete sotto in foto. Related posts:

BLOG