SPORT e NATURA IN TOSCANA

Le persone che viaggiano su due ruote possono provare uno speciale senso di libertà e di profondo contatto con la natura. La bicicletta è il mezzo di trasporto migliore per esplorare il cuore di un territorio: ti permette di raggiungere splendidi luoghi nascosti, panorami mozzafiato e paesaggi incantati. La Toscana offre molti itinerari ciclistici che coprono l’intero territorio: dai percorsi più impegnativi ai percorsi più facili (anche per le famiglie), dai sentieri montani a quelli che attraversano le città d’arte. È possibile ammirare panorami mozzafiato di spiagge e cime montuose, attraversando borghi preziosi sperduti nella campagna . Percorsi tracciati e strutture sicure e di alta qualità ti aiuteranno a trasformare la tua vacanza in un’esperienza confortevole e allo stesso tempo indimenticabile. Ovviamente per girare la Toscana si può utilizzare anche altri mezzi ecologici, come ad esempio il cavallo, il trekking, la mongolfiera ed altri.

Per quelli che sognano di combinare una vacanza al mare con piste ciclabili non c’è niente di meglio che scoprire la Versilia con itinerari che vanno dalle passeggiate di Viareggio al lago di Massaciuccoli, raggiungendo raffinati borghi come Pietrasanta e Forte de Marmi. Ma se preferisci spiagge meno affollate e paesaggi più selvaggi, scegli l’Arcipelago Toscano. Viaggiare lungo la Maremma è davvero sorprendente: esiste un percorso che è costantemente immerso in spazi verdi, con una splendida vista sulla campagna e sulla costa del mare.

Non puoi fare a meno di innamorarti di Siena: le Crete Senesi, la Valdichiana e la Val di Merse ti affascineranno con la bellezza delle loro colline e il gusto dei loro prodotti alimentari. Un consiglio per te: fermati alle trattorie e alle cantine che troverai lungo la strada per vivere un’esperienza deliziosa.

Se vuoi immergerti nella bellezza storica dell’area fiorentina, scegli l’ Anello del Rinascimento : un itinerario che unisce natura e arte.

Andando a Prato, gli itinerari in bicicletta si muovono tra la terra verde e i capolavori dell’arte contemporanea. Splendidi panorami sono anche lungo il Sentiero della bonifica del Canale Maestro della Chiana, che collega Arezzo a Chiusi, e gli itinerari che attraversano l’Appennino e le Alpi Apuane, così come lo spicchio di paradiso chiamato Montalbano.

Se quanto sopra è appena sufficiente per invogliarti a visitare la Toscana, contatta i vari tour operator che sono operanti nella regione, purché specializzati per i viaggi o le escursioni nel ciclismo.

Buone pedalate 😉

Lascia un commento